Carrello
Subtotale: € 0,00

Non hai articoli nel carrello.

Kaltersee Keil Bio Manincor 2017

Altre viste

Kaltersee Keil Bio Manincor 2017

Recensisci per primo questo prodotto

L’edificio storico della tenuta risale al 1608; lo aveva fatto costruire Hieronymus Manincor che, per i suoi meriti in favore dell’Austria, aveva ricevuto in dono le terre attorno al Lago di Caldaro dall’imperatore ed era stato insignito del titolo nobiliare.
Il loro nome fece la sua prima apparizione nel 1236 e da circa 1500 anni la famiglia risulta risiedere in Alto Adige. Tra gli avi di spicco vi fu Kassian Ignaz Enzenberg che si fece un nome come illuminista e riformatore. Nato a Bressanone nel 1709, Kassian fu consigliere alla corte di Maria Teresa e funzionario delle finanze a Bolzano, dove conquistò grandi meriti durante la bonifica dei terreni paludosi della valle dell’Adige per aver operato a favore dell’agricoltura e della salute della popolazione altoatesina. Nel 1763 con delibera imperiale fu nominato addirittura presidente del neocostituito governo del Tirolo e l’anno successivo venne registrato con il titolo di conte tra i nobili tirolesi.
La proprietà fondiaria di cui è titolare il conte Michael Goëss-Enzenberg include oggi, oltre ai vigneti, anche alcuni frutteti e diverse splendide dimore. La viticoltura rientra nella tradizione della famiglia Enzenberg già da prima del 1698, anno a cui risalgono alcuni documenti che parlano di cantine Enzenberg a Terlano, a Caldaro e a Schwaz nel Tirolo del Nord. Il conte Michael Goëss-Enzenberg mantiene consapevolmente viva questa tradizione anche in tempi moderni.

Disponibilità: Disponibile

€ 15,70

Ulteriori informazioni

Tipologia Lago di Caldaro Doc
Regione Trentino Alto Adige
Produttore Manincor
Uvaggio Schiava da vecchie vigne
Grado Alcolico 13%
Volume 75cl
In evidenza No
EAN No

Recensioni utente

Scrivi la tua recensione

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.